Tutti possono sbagliare…

Un pomeriggio il papà è tornato dal lavoro e ci ha detto che aveva trovato un centro con alcune piscine calde e fredde. Subito abbiamo preparato gli zaini e siamo andati verso questo posto chiamato Aquarena.

aqua04

page_intro_img Appena arrivati ci siamo tuffati nella piscina da 25 m ma quando io, Luca e Andrea abbiamo notato lo scivolo, non abbiamo potuto fare a meno di provarlo. Dopo tante scivolate mamma e papà ci hanno condotto in un corridoio e ad un certo punto ho iniziato a vedere una tribuna con seggiole gialle. Entrato nell’enorme struttura ho visto una vasca da 50 m con 10 corsie, una con tanti trampolini dal più alto al più basso e una piccola piscina con l’idromassaggio. Ma la particolarità della piscina era il fondo che, nelle giornate aperte a tutti diventava alto 1 m e nelle giornate di allenamento diventava di 2 m circa. Un altra cosa molto buffa erano i bagnini che continuavano a riprenderci:

  • il papà stava nuotando e lo hanno ripreso dicendo che in quella corsia si poteva solo camminare,
  • io e Luca stavamo facendo una gara affiancati e ci hanno detto che bisognava nuotare tenendo la destra,
  • la mamma nuotava con la tavoletta quando è arrivato un bagnino che ha messo le mani a croce e ha pronunciato:”bidobà”.

Eppure anche loro sbagliano: una sera siamo andati in un ristorante e a me e a Luca (non ne dubitavo) hanno sbagliato l’ordinazione. E così al posto di una succulenta piadina ricolma di ogni delizia ci hanno portato una minestra di verdure e cuscus…….che tristezza!

Pietro

DSC_6912

4 thoughts on “Tutti possono sbagliare…

  1. Carissimi,
    buona la minestrina? Aspettate di tornare a scuola e… rimpiangerete il cuscus giapponese.
    Love, Giovanna

  2. Ciao Giovanna
    ho schivato la minestra, ma Luca l’ha assaggiata e dice che è buona ;-)!!!
    Presto ci saranno altri post da leggere e commentare!!!
    Ti saluto tanto
    Pietro

  3. no comment ! ! ! qui non succede nulla a parte berlu scajola la concordia
    si ammazzano in senato renzi corre qua e la’ x per tappare i buchi croza fa il papa da . . . . dio ! e cosi’ via .beati voi che almeno x un po’ ve ne state lontani da questa bolgia dantesca ! ! ! bacio ml

Leave a Reply

Your email address will not be published.