Verso il futuro

Venerdì 31 Maggio è arrivata, dopo una lunga attesa raccontata anche qua. Auto elettrica pura, finalmente disponibile ad un prezzo umano grazie agli importanti sconti dovuti all’imminente arrivo del nuovo modello. Sconti non pubblicizzati affatto in Italia, e su questo si potrebbe discutere.

Nissan LEAF

Ora inizia il divertimento, ovvero la ricerca di una nuova interpretazione della mobilità, intesa semplicemente come il modo più efficace di andare dal punto A al punto B. Con un’auto che ha un’autonomia, in caso di batterie cariche al massimo, di poco superiore a quella della riserva di un modello tradizionale. E naturalmente estremamente sensibile allo stile di guida, con un inquietante conto alla rovescia dei km residui che sembra sempre troppo veloce. La chiamano “range anxiety”.

Ci sono molti riferimenti web per gli utenti del modo anglosassone, mentre ho trovato poco o nulla per l’Italia. Chiunque si imbattesse per caso in questa pagina e volesse consigli e suggerimenti sull’utilizzo di un’elettrica pura come la Nissan LEAF è benvenuto, basta scrivere un commento (PS: non prendo nessuna percentuale da Nissan, è solo una passione!)

2 thoughts on “Verso il futuro

Leave a Reply

Your email address will not be published.